Napoli ritrovato, ma un azzurro viene massacrato dai giornali nelle pagelle

napoli

Ieri contro il Torino abbiamo rivisito il Napoli che conoscevamo, pieno di convinzioni nel proprio gioco e voglioso di segnare. Se la maggior parte dei giocatori hanno però avuto voti positivi, lo stesso non si può dire per Reina, che oltre all’occasione del gol subito ha dimostrato insicurezza anche in un altro paio di occasioni, infatti i giornali non gli danno la sufficienza, ecco i loro voti e giudizi:

Gazzetta 5,5Sul tiro di Belotti va giù a rallentatore, in differita di un secondo. Non bene neppure sul successivo tiro di Iago disinnescato a fatica in due tempi.

Corriere dello Sport 5,5. Di destra, di sinistro, a confondere le idee su quale piede sia il migliore. Sul gol va giù pesante

Repubblica 5,5. Va giù con lentezza sul tiro di Belotti e si fa sfuggire dalle mani una conclusione di Iago Falque. Distratto.

Il Mattino 5,5. Belotti e company gli danno tanta di quella tranquillità che avrebbe tutto tempo di tirar su  pupazzi con la neve che c’è alle sue spalle. Mai impegnato per oltre un’ora, poi al primo tiro che gli arriva dal limite lui pare arrivarci senza tantissima convinzione. Ha davanti a sé un muro di tre uomini, ma sulla conclusione di Belotti pare stendersi più che tuffarsi.

Tuttosport 5,5Tutt’altro che irreprensibile sul tiro vincente di Belotti.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.