Napoli, la Champions non era il tuo obiettivo: ecco il limite degli azzurri

L’eliminazione dalla Champions pesa eccome sul quello che poi sarà il prosieguo della stagione. Stando a quanto scrive “La Gazzetta dello Sport”, nella sua edizione odierna, pare che la competizione continentale fosse un obiettivo secondario, come più volte ha lasciato intendere anche lo stesso Sarri.

Il rimpianto è quello di averla disputata con un approccio sbagliato, con la convinzione inconscia di preferire all’Europa il campionato. Forse si è palesato un limite di mentalità, è su questo che Sarri e la società dovranno riflettere.

Il rammarico, a posteriori, è grande. Il Napoli, non doveva essere eliminato in questo malo modo.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.