Napoli – Fiorentina, il resoconto dopo 45 minuti: ecco cosa non va

Curva ultrà tifosi Napoli

Napoli completamente fuori forma. Il gruppo di Sarri non riesce a prendere in mano il pallino di gioco, squadra sotto ritmo, avversari che prendono coraggio e provano a farsi pericoloso. Beninteso, è giusto lo zero a zero della prima frazione di gioco, ma non è questo il Napoli che conosciamo.

La squadra ha perso certezze nel ritmo, nel palleggio, nelle transizioni offensive. Regge a malapena la difesa con un Koulibaly che ancora una volta è in stato di grazia.
Pesa tantissimo l’assenza di Insigne. La catena di sinistra è monca, manca anche Ghoulam a completare l’ala azzurra che ha fatto volare alto il Napoli nel corso della passata stagione.

Ora la squadra gioca sulla destra, ma i piedi di Hysaj non sono altrettanto educati, Mario Rui resta basso in copertura. Il risultato: manovra prevedibile e Mertens completamente avulso dal gioco. Siamo comunque fiduciosi. La partita si deve sbloccare in un modo o nell’altro, magari Sarri può inventarsi qualcosa. Ounas e Rog scalpitano.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale