Milik, spunta la data della prima convocazione. Il morale dello spogliatoio…

milik

In questi tre anni di gestione Sarri, probabilmente l’infermieria non è mai stata così piena, ma ci sono notizie che fanno ben sperare stando a quanto riporta l’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno.

Lorenzo Insigne continua a svolgere lavoro differenziato, ha iniziato a scendere sul campo ma ha ancora fastidi alla gamba, ma farà di tutto pur di esserci contro il Torino, e su di lui filtra molto ottimismo.

Molto bene anche per Milik, il suo recupero procede a gonfie vele, e il resoconto fatto due giorni fa a Villa Stuart fa ben sperare. Molto probabilmente ritornerà ad essere presente, almeno in panchina, il 21 gennaio, giornata di campionato dopo la sosta, contro l’Atalanta.

Nonostante i risultati di queste ultime partite non siano stati così esaltanti, il morale del gruppo rimane alto, così come riportato dal Corriere del Mezzogiorno:

I risultati negativi non hanno scalfito anche le convinzioni dello spogliatoio, unito in questo momento difficile, come dimostra la presenza di quasi tutti gli azzurri e delle rispettive famiglie lunedì al compleanno di Diego Sepe, il figlio del secondo portiere azzurro. La serata è stata allietata dal cantante Andrea Sannino, che ha grandi estimatori nel gruppo azzurro, in primis Mertens”. 

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.