Mertens felice a Sky: “A Napoli mi vogliono bene. Non penso al Liverpool ma…”

Dries Mertens, attaccante del Napoli, dopo la vittoria contro la Stella Rossa è intervenuto al microfono di Sky Sport:

“Mi piace il nome Ciro, la gente mi ha trattato bene dal primo giorno, ancora meglio adesso. Sono molto contento qui. Oggi ho fatto cento gol, mi ha fatto molto piacere, ma i tifosi anche senza gol mi vogliono bene. Abbiamo un gruppo molto forte. Io voglio giocare sempre, quando giochi puoi fare la differenza per la squadra. Liverpool? Pensiamo prima all’Atalanta, andare a giocare lì è difficile. Poi col Liverpool è una partita molto importante per tutti, tifosi, città, società. I calciatori sono rimasti qui, giochiamo da tanto tempo insieme e lo facciamo bene. Possiamo fare paura a tutte le squadre”.

Complimenti per il secondo gol. “E’ stato un bel passaggio di Marek, io ho controllato bene. Ho fatto cento gol e volevo arrivarci con un bel gol. Ho detto a Marek che deve avere paura. Lui è il calciatore che ha segnato più gol nella storia del Napoli, io voglio arrivare sopra di lui (ride, ndr)”.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.