Maggio, sono quasi 10 anni di inchini: il ritratto di una vita in azzurro

Maggio

Christian Maggio è arrivato a Napoli a 26 anni. Correva l’11 giugno del 2008 ed è quasi al decimo anno di azzurro Napoli. Una vita (o quasi) sempre con gli stessi colori. Bisogna rendere omaggio al vice-capitano!

E’ rimasto all’ombra del Vesuvio senza mai un tentennamento. Che giocatore, che professionalità.
Questa estate tutti lo davano per partente, sembrava quasi una patata bollente. Lui ha lavorato in silenzio, e ha – ancora una volta (e semmai ce ne fosse bisogno) – stupito tutti! Insomma, quando è stato chiamato in causa, si è sempre fatto trovare pronto.

L’ultima vittoria del Napoli, quella del Friuli contro l’Udinese, porta la sua firma. E’ stato lui a conquistarsi il rigore decisivo. Chapeau, Christian…per te solo inchini… (che non a caso è la sua tipica esultanza dopo i gol).

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale