Lo strano caso del Napoli. Gli arbitri in tv sono pro, giornalisti contro!

maresca

Mauro Bergonzi, ex arbitro, si è così espresso sulla direzione di gara di Manganiello, fischietto di Napoli-Brescia, intervenendo a TMW Radio: “Manganiello in Napoli-Brescia, perché non puoi non vedere nulla. In campo devi esserci.

Non puoi affidarti sempre alla sorte o al Var. E se il Var di turno non riesce a vedere il rigore non assegnato al Napoli su Di Lorenzo…”.
Vi ricordate quando Cesari disse che c’era rigore sul Napoli (in CHampions) a differenza di tutti i giornalisti? Ecco, sarebbe stupido parlare di complotto, però anche l’opinione pubblica può incidere sulle valutazioni pro o cntro una squadra (soprattutto influire sulla psiche di un arbitro).

Non puoi affidarti sempre alla sorte o al Var. E se il Var di turno non riesce a vedere il rigore non assegnato al Napoli su Di Lorenzo…”.
Vi ricordate quando Cesari disse che c’era rigore sul Napoli (in CHampions) a differenza di tutti i giornalisti? Ecco, sarebbe stupido parlare di complotto, però anche l’opinione pubblica può incidere sulle valutazioni pro o cntro una squadra (soprattutto influire sulla psiche di un arbitro).

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale