LIVE Serie A, Inter-Napoli 0-0: troppa imprecisione costa ai partenopei 2 punti importantissimi per la cassifica

Termina con il posticipo tra Inter e Napoli questa 28esima giornata di serie A che vede la Juventus prima in classifica dopo metà del campionato alle sua spalle, con un punto di vantaggio sugli azzurri e una gara da recuperare. Partenopei cattivi e concentrati, padroni del campo in diverse occasioni, ma troppo imprecisi e così perdono due punti che danno il via libera agli uomini di Allegri. Sorridono invece in casa Inter, 0 reti subite in due gare con il Napoli in questa stagione, ritmi alti e 1 punto importantissimo per la lotta Champions.

90+3′ – Arriva il triplice fischio dell’arbitro. Nessuna delle due sfidanti riesce a sbloccare il risultato, ed è 0-0 al San Siro.

90’+1′ – Zielinski prova a mette dentro il pallone per Milik, Miranda di testa mette via.

89′ – Il direttore di gara concede 3 minuti di recupero.

89′ –  Cambio Napoli: fuori Allan, dentro Rog.

88‘ – Milik riceve palla e punta la porta, prova la serpentina ma viene chiuso da Skriniar.

87‘ – Cambio anche per l’Inter: fuori Perisic, dentro Karamoh.

86‘ – Cambio per il Napoli: esce Mertens, al suo posto dentro Milik.

85‘ – Cancelo batte la punizione e scodella dentro, esce Reina che allontana con i pugni.

84′ – Tanti errori in questo secondo tempo, squadre convinte e aggressive ma abbastanza imprecise.

83‘ – L’Inter prova a spingere da sinistra, bene la difesa del Napoli che blocca tutto e riparte.

82‘ – Callejon scodella dentro dalla bandierina, mette via la difesa dell’Inter.

81‘ – Ancora un calcio d’angolo conquistato dal Napoli, spingono gli azzurri!

79‘ – Insigne riceve sulla trequarti, scarica il tiro che finisce abbondantemente fuori.

78‘ – Cambio Inter: fuori Candreva, dentro Borja Valero.

77‘ – Scambio Icardi-Eder, conclusione in porta dell’italo-brasiliano ma blocca Reina.

76‘ – Altro errore dell’Inter, il Napoli si spinge in avanti ma sbaglia ancora l’ultimo appoggio.

75‘ – Errore in disimpegno di Miranda, palla a Callejon che ignora Mertens in inserimento per vie centrali, si ricompone l’Inter che chiude.

74‘ – Movimenti sulla panchina del Napoli, si preparano dei cambi.

72‘ – Gran palla di Mertens per Zielinski, il polacco viene chiuso da D’Ambrosio. Sul pallone vagante si avventa Mertens che calcia in porta da lontano. Fuori.

71‘ – Primo cambio per il Napoli: esce Hamsik, al suo posto dentro Zielinski.

70‘ –  Contropiede veloce degli azzurri, il belga salta Skriniar e calcia: tiro che sfiora il palo!

69‘ – Ancora un intervento preciso di Skriniar che chiude su Insigne a pochi passi dall’area nerazzurra.

68‘ – Errore in uscita dell’Inter, palla regala ad Hamsik che appoggia al limite per Mertens. Il belga affronta Miranda che lo chiude!

65‘ – Insigne va da Hamsik che si allarga sulla sinistra, fa buona guardia Skriniar che accompagna il pallone sul fondo.

64‘ – Buon guizzo di Insigne che prova lo scambio con Mertens al limite dell’area, il belga non lo segue e l’azione sfuma.

63′ – Arriva il primo cambio per Luciano Spalletti: fuori Rafinha dentro Eder.

62‘ – Lancio dalle retrovie di Jorginho per Callejon, lo spagnolo parte ma viene beccato in offside.

61‘ – Perisic parte in velocità sulla sinistra, Hysaj lo contrasta e guadagna anche calcio di punizione.

60‘ – Insigne ferma Skriniar da dietro, l’arbitro ammonisce l’attaccante azzurro.

59‘ – Perisic libero sulla sinistra viene servito, cross dentro sul quale si avventa Koulibaly che mette via.

58‘ – Mario Rui scodella dentro dalla bandierina, allontana la difesa dell’Inter.

57‘ – Il Napoli conquista calcio d’angolo, salgono ancora le torri.

56‘ – Intervento duro di Hysaj su Cancelo, punizione Inter che può organizzare la manovra offensiva.

54‘ – Punizione interessante per il Napoli sulla trequarti. Batterà Lorenzo Insigne: la palla finisce sulla barriera colpendo in pieno Skriniar.

53‘ – L’Inter non sfrutta il corner, palla che torna di proprietà del Napoli.

52‘ – Che rischio per Koulibaly! Palla dentro di Candreva, il difensore azzurro colpisce verso la propria porta e colpisce l’esterno della rete. Calcio d’angolo!

51′ – Gran conclusione di Insigne dalla sinistra, palla che sfiora il palo!

50‘ – Inter propositiva in questo avvio di ripresa, Napoli costretto a ripiegare.

48‘ –  Cancelo batte la punizione e scodella dentro, incorna Skriniar che colpisce il palo alle alla sinistra di Reina!

47‘ – Intervento duro di Hysaj su Cancelo. Inter che può beneficiare di un calcio di punizione in proiezione offensiva.

21:55 – Si riparte!

21:53 – Le squadre rientrano in campo. Per ora nessun cambio, si giocherà con gli stessi 22 del primo tempo.

21:49 – Squadre che se la prendono comoda e posticipano il ritorno sul terreno di gioco.

21:37 – Termina 0-0 la prima frazione di gara al San Siro. Partita equilibrata e ben gestita da ambedue la squadra. Napoli cattivo e concentrato, ma finora poco concreto. Buona anche la prestazione dei padroni di casa, anche se spesso in difficoltà in fase difensiva.

44‘ – Il Napoli conquista calcio d’angolo, salgono le torri. Mario Rui dalla bandierina appoggia per Callejon, cross dentro dello spagnolo che viene messo via dalla difesa avversaria.

43‘ – Mario Rui ancora da sinistra prova il cross, c’è sempre Skriniar che fa buona guardia e recupera il pallone.

42‘ – Errore del Napoli in impostazione, Callejon sbaglia il retropassaggio ma l’Inter non sfrutta.

40′ – Concesso un minuto di recupero.

39‘ – Azione avvolgente dell’Inter, Candreva crossa da destra per Perisic che sponda dentro ma trova Mario Rui che mette via.

37‘ – Intervento in scivolata da dietro di Gagliardini su Mertens. L’arbitro estrae il secondo giallo del match.

36′ – Grande occasione per i nerazzurri con Candreva: dalla sinistra lascia partire la stoccata, palla di poco fuori.

34‘ – Gomitata di Rafinha a Mario Rui, punizione Napoli in proiezione offensiva.

33‘ – Hamsik recupera palla sulla trequarti, prova a trovare lo spazio per il cross ma Gagliardini recupera a chiude.

32‘ – Gran intervento da parte di Hysaj che chiude su Perisic che strappa gli applausi del pubblico azzurro presente a San Siro.

31‘ – D’Ambrosio sbaglia il disimpegno dalla propria linea di fondo, palla su Callejon che mette dentro, ancora Miranda anticipa tutti e mette via.

30‘ – Entrambe le squadre sono ora interamente nella metà campo nerazzurra.

29‘ – Pochi tiri fino a questo momento, le due squadre cercano spazi ma lavorano bene le difese.

28‘ – Ancora un buon lavoro di Mario Rui che va a chiudere con i giusti tempi su Candreva.

27‘ – Possesso palla prolungato del Napoli che però non trova lo spazio per colpire in porta.

26‘ – L’Inter prova a partire in contropiede, ci mette una pezza Albiol che in scivolata mette in rimessa laterale.

24‘ – Hamsik arriva a ridosso dell’area avversaria e lascia partire il tiro! Conclusione abbondantemente fuori.

23‘ – Palla nello spazio per Insigne che arriva sul fondo e mette il cross, Miranda di testa mette via.

22‘ – Ritmi blandi in questa fase del match.

20‘ – Mario Rui crossa dentro per Mertens, il belga stoppa bene ma viene messo giù al limite da Miranda. Tutto regolare, si prosegue.

19′ – Napoli che continua a tenere il baricentro molto alto, e diminuisce gli spazi tra le linee.

17‘ – Ancora palla per vie centrali per Icardi, l’argentino prova a farsi spazio in area ma c’è Reina che esce e blocca, tutto sotto controllo per il portiere spagnolo.

16‘ – Icardi parte in velocità per vie centrali, Allan lo tocca dietro e lo stende. Giallo per il brasiliano, primo ammonito della gara.

15‘ – Azione insistita di Allan che spinge per vie centrali, salta due avversari ma poi è Skriniar a chiudere.

12‘ – Candreva trova spazio sulla destra, mette dentro il cross che risulta sballato; la palla finisce sul fondo.

11‘ – Insigne servito sulla destra, stop pregevole dell’attaccante che rientra ed appoggia dentro su Mertens. Chiude Skriniar.

10‘ –  Scambio veloce del Napoli, palla a Mertens in area ma il belga viene beccato in offside.

8‘ – Cancelo sale sulla destra, mette dentro il cross verso Icardi che però non ci arriva.

7‘ – Pochi spazi a disposizione del Napoli, buon lavoro dell’Inter in fase difensiva.

6‘ – Resta a terra Candreva dopo lo scontro con il difensore partenopeo, entrano in campo i sanitari dell’Inter.

5‘ – Buon intervento di Mario Rui che in scivolata chiude su Candreva partito in velocità.

4‘ – Impreciso il Napoli in questa prima fase del match, già diversi passaggi sbagliati dagli azzurri.

3‘ – L’Inter non sfrutta la punizione, palla che finisce in rimessa dal fondo per il Napoli.

2‘ – Passaggio errato di Reina che involontariamente serve Candreva, Mario Rui prova a riparare ma commette fallo. Punizione Inter sulla trequarti destra.

20:51 – Si parte al San Siro!

20:48 – Scambio dei gagliardetti tra i due capitani, Icardi per i padroni di casa, Hamsik per il Napoli. (Giocatori legati da ben 99 gol in A.) Saranno proprio i nerazzurri a giocare il primo pallone.

20:45 – Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco

FORMAZIONI UFFICIALI – Spalletti ridisegna l’Inter con Brozovic e Gagliardini davanti alla difesa. Nel Napoli torna Hamsik titolare e Sarri propone il solito undici.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio; Brozovic, Gagliardini; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi.

A disposizione: Padelli, Pissardo, Vecino, Lisandro Lopez, Santon, Dalbert, Emmers, Borja Valero, Karamoh, Eder. All. Spalletti

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. 

A disposizione: Rafael, Sepe, Chiriches, Maggio, Tonelli, Milic, Zielinski, Diawara, Rog, Machach, Ounas, Milik. All. Sarri

ARBITRO: Orsato

Gentili lettori e lettrici di Napolipage.it buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Inter-Napoli, match valido per la 28a giornata di serie A.

Gara non semplice e tre punti obbligatori per il Napoli che arriva  a San Siro con la consapevolezza di un campionato straordinario, che ancora oggi vive al primo posto e cosciente che è ancora padrone del proprio destino (con 11 vittorie chiuderebbe matematicamente primo). Ed il fatto di giocarsi il campionato in trasferta può essere un bene: fuori casa il Napoli ha, dalla scorsa stagione, il miglior rendimento del campionato ed è l’unica squadra al momento imbattuta (12 vittorie ed un pareggio), così come è stato per tutto il 2017 e con l’ultimo KO che risale addirittura alla fine del 2016.

Dal canto suo, la squadra di Spalletti non se la passa benissimo. Da quella prova difensiva del San Paolo, in cui strappò un pareggio con un super Handanovic, il -2 è diventato -18, e non c’è stato un passo avanti nel gioco. Di fatto l’Inter resta un rebus, nell’atteggiamento, nel gioco ed anche negli uomini, ma è capace di esaltarsi nelle grandi sfide, non avendo perso finora neanche uno scontro diretto.

CONDIVIDI