Lazio, ancora cori discriminatori contro Napoli ed i napoletani

Erano quasi un migliaio i tifosi della Lazio accorsi al San Paolo. Quest’ultimi, come mostrato da alcune immagini, non hanno lesinato cori discriminatori contro Napoli ed i napoletani. Una consuetudine ormai nota questa, che a quanto pare poco interessa i vertici federali del calcio italiano. Le norme esistenti sono poco restrittive e non capaci di arginare un fenomeno ormai diffuso. Basterà l’indifferenza? Difficile, quantomeno nel breve periodo.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.