La vigliaccheria degli atalantini: a fine gara cantano “VESUVIO LAVALI COL FUOCO”

atalanta

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, rivela cosa è realmente accaduto a Bergamo a fine gara. Stando a quanto riportato, le cose non sono andate così bene: Cori discriminatori durante la gara non ce ne sono stati.

LA VIGLIACCHERIA DEGLI ATALANTINI

Solo a partita finita, con le squadre già negli spogliatoi, uno spicchio della curva bergamasca ha intonato «Napoli colera». Poi, all’uscita, i tifosi dell’Atalanta hanno provato un piccolo agguato a quelli del Napoli al momento del deflusso dallo stadio, ma l’intervento della Polizia ha disinnescato il tentativo. CLICCA QUI: CORBO CRITICA SARRI ED ELOGIA ANCELOTTI

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.