“La Juve non ha concorrenti senza le milanesi”, la pugnalata da un pezzo di storia partenopea

Ottavio Bianchi parla a Gazzetta. Ecco quanto raccolto da Napolipage: “Ancelotti dice che non ha perso le speranze, e fa bene: il calcio è e resta imprevedibile.

“La Juve non ha concorrenti senza le milanesi”, la pugnalata da un pezzo di storia partenopea

Il Napoli non può più sbagliare, ma deve continuare a mordere: una “cotta” al ciclista in fuga può sempre venire.

La Juve fa cose irripetibili anche perché sono mancate tutte insieme certe concorrenti: se la lotta è a due ed una è più forte, c’è poco da fare. Se Inter, Mi- lan, Roma tornano insieme a certi livelli, diventa più facile anche per il Napoli”.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale