La critica aspra: “È stato sbagliato tutto su Hamsik, se lo meritava tutto questo?”

hamsik

L’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno sottolinea un aspetto non secondario della vicenda Hamsik-Dalian, criticando come è stata gestita:

“Comunque vada non sarà un successo per nessuno. Non lo sarà per Hamsik, pur se dovesse lasciare il Napoli per il Dalian; non lo sarà per il club di De Laurentiis che, ottenute pure tutte le garanzie bancarie, avrà fatto a meno del suo giocatore più rappresentativo.

Se, al contrario, Hamsik da capitan sospeso (situazione del momento) tornasse in modalità on definitivamente, avrebbe bisogno di tempo per ritrovare stimoli e voglia di continuare a combattere. Diciamolo pure: una storia lunga undici anni e mezzo non avrebbe meritato una parentesi di mercato così ballerina.

Ma tant’è. E il paradosso è che è difficile trovare colpe e responsabilità. De Laurentiis ha fatto la sua parte (da leone) di fronte al capovolgimento degli accordi da parte del Dalian. Hamsik, dal canto suo, si è lasciato travolgere e anche cullare dall’onda dei saluti e degli addii frettolosi”.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.