Insigne si sfoga: “Finchè sono qui do il massimo. Sempre criticato dai tifosi, mio messaggio non compreso”

insigne

Ultimissime calcio Napoli, calcio Sassuolo Napoli – Lorenzo Insigne, attaccante del la società sportiva calcio Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Italia dopo il pareggio contro il Sassuolo per 1-1 al Mapei Stadium. Queste alcune sue parole:

“Secondo tempo molle? Penso che non abbiamo fatto male, però potevamo far di più perché abbiamo le qualità per farlo e dispiace quando non riusciamo a esprimerci al meglio. Abbiamo affrontato una squadra con un allenatore bravo, abbiamo cercato di non disunirci e ci prendiamo questo punto importante. Giovedì ci aspetta una battaglia e dobbiamo esser pronti a qualificarci ai quarti”.

“Siamo partiti forti, sprecato qualche occasione. Abbiamo di fronte una squadra che palleggia bene, quindi quando perdevi palla andavamo in difficoltà. L’importante era restare in partita fino alla fine, ora dobbiamo stare sereni perché ci aspetta una battaglia giovedì contro il Salisburgo. Dobbiamo e vogliamo arrivare in finale”.

“Contento per il gol, ho sempre ricevuto critiche a Napoli, io cerco di dare sempre il massimo. Alla gente non è arrivato questo messaggio, io vado avanti per la mia strada. Io non voglio far polemica, accetto le critiche e ho un carattere particolare: a volte ho sbagliato e ho sempre chiesto scusa. Più di così non posso far nulla, tutti possono sbagliare un rigore, cercherò di dare sempre il 100% finché sto qua…”

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.