Insigne ci crede: Lorenzo vuole la coppa e crede nell’apporto di Carletto

insigne

Lorenzo Insigne, attaccante e capitano del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Sky:

“È una partita importante, servirà per dare fiducia al gruppo dopo qualche prestazione non al top. Non è un momento difficile, contro la Fiorentina abbiamo creato tanto ma non siamo riusciti a segnare. Dobbiamo essere più cattivi sotto porta. La fascia di capitano è importante, ma anche senza fascia ho sempre dato il massimo perché sono napoletano e voglio portare questa squadra più in altro possibile. Possiamo arrivare in fondo all’Europa League, siamo un grande gruppo con un grande allenatore. Dobbiamo avere la fame necessaria per arrivare in fondo, vincere un trofeo aiuta a crescere. Ancelotti ha tanta esperienza in Europa, ha vinto tantissimo: ci può insegnare tanto, dobbiamo seguire i suoi insegnamenti. Il presidente De Laurentiis? È una partita importante, è giusto che il presidente sia vicino alla squadra”.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.