Inizia una nuova era. Ecco le richieste di Adl ad Ancelotti: il presidente deciso più che mai

E’ ufficialmente iniziata l’era Ancelotti alla guida del Napoli. Accordo triennale per il tecnico ex Milan, scelto da De Laurentiis per diversi motivi. Secondo l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport l’obiettivo sarà lo scudetto ma anche una crescita della squadra in campo europeo. In più, essendo rivale dei bianconeri, per i suoi trascorsi, Ancelotti cercherà di ridurre il solco coi bianconeri. “Con Carlo Ancelotti si punterà al salto di qualità, attraverso un calcio diverso e, probabilmente, più concreto. Sotto l’aspetto tattico, l’ex tecnico del Bayern Monaco ha dimostrato sempre una grande duttilità, dote che servirà, probabilmente, per esaltare le qualità dell’intero organico e non quelle di una sola parte” si legge.

A riportarlo i colleghi di TuttoNapoli

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.