Infortunio grave per Chiriches, oggi gli esami, potrebbe star lontano molto

napoli

Stando a quanto riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, l’infortunio riportato dal difensore centrale rumeno, Vlad Chiriches, è più grave di quanto sembrasse, nella giornata di oggi verranno effettuati degli esami strumentali per valutare meglio le sue condizioni, ecco quanto scritto dal quotidiano:

“L’allarme è scattato ieri mattina, quando durante la rifinitura, s’è fermato Vlad Chiriches, giusto 48 ore dopo il grave infortunio capitato a Faouzi Ghoulam. L’algerino, ricordato ieri con la sua maglia 31 da tutta la squadra, venerdì sera è stato operato a Villa Stuart dal professor Mariani per la frattura della rotula del ginocchio destro, quello che in precedenza aveva subito l’intervento per la rottura del legamento crociato anteriore.

Un altro infortunio che potrebbe creare seri problemi al reparto arretrato in previsione del prossimo impegno di Europa League, in programma giovedì sera, al San Paolo, contro il Lipsia. In gioco ci sarà il passaggio agli ottavi di finale della seconda competizione europea e Maurizio Sarri ricorrerà, probabilmente, a un ampio turnover.

L’infortunio di Chiriches è altrettanto serio, si tratterebbe di uno stiramento che lo terrà fuori per almeno un mese. Nella giornata di oggi il capitano della nazionale romena verrà sottoposto a esami strumentali per stabilire l’entità del danno”.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.