Il sistema arbitrale inizia a scricchiolare: si sono arresi! Giustizia è stata fatta

L’Associazione italiana arbitri, in esecuzione della sentenza della Corte federale d’appello, ha reintegrato, dopo una doppia diffida inviata dall’avvocato Gianluca Ciotti, l’arbitro Claudio Gavillucci nell’organico.

A riportarla Il Corriere della Sera che in merito a quanto precedentemente scritto, integra:

“Il direttore di gara di Latina, che il 13 maggio 2018 sospese per cori di discriminazione territoriale Samp-Napoli, era ricorso contro la «dismissione per motivi tecnici» e, dopo aver perso in primo grado, ha vinto l’appello. Ora tornerà ad arbitrare in serie A”.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.