Il “sarrista” Ruotolo: perché ADL assicura acquisti ad Ancelotti e a Sarri no?

sarri

Sandro Ruotolo il sarrista: Benvenuto Ancelotti per tutti noi che tifiamo Napoli, però chi non sta a Napoli, chi non ha vissuto questo Napoli non può capire questa voglia di stare insieme, questa stagione piena di sentimenti. Sarri uomo con la tuta arrivato dalle serie inferiori, ora il salto con Ancelotti,

il saluto in 4 lingue ci dice dove stiamo andando. Ma noi abbiamo vissuto una stagione incredibile, una magia in campo con 11 avanguardie sarriste. Noi napoletani siamo umani, ci piacciono persone come Sarri. Col Sarrismo volevamo conquistare il Palazzo da fuori, ora con l’anti-juventino Ancelotti ci riproveremo.

91 punti, Napoli in crescita strepitosa, unica squadra che ha reso interessante questo campionato. Il Napoli di Sarri non è stato solo bellezza. Abbiamo perso la magia, con Sarri veniva allo stadio gente che non segue il calcio.

E riconoscimenti di tanti come quello di Spalletti. Chi è stato il calciatore più importante della storia del Napoli? Maradona. E qual è stato l’allenatore più importante della storia del Napoli? Sarri! Mi auguro che la Società Calcio Napoli faccia degli investimenti. Mi chiedo perchè li assicura ad Ancelotti e non a Sarri”.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale