Il momento del Napoli analizzato in sette pillole: “La sostituzione di Allan un segnale importante…”

napoli stella rossa allan

1-Il Napoli è uscito dalla Champions e dalla Coppa Italia e il campionato è andato. La stagione è fallimentare, non ci sono scuse. La Europa League è un bel sogno, ma siamo ancora lontanissimi dal traguardo.

2-La sostituzione di Allan è un segnale importante: il ragazzo purtroppo ha dimostrato scarso attaccamento alla maglia, deludendo e sorprendendo in negativo. L’allenatore lo ha castigato. Peccato. Se vuole andarsene a fare in culo, ci sono ancora 48 ore.

SE INSIGNE VUOLE ANDAR VIA CE LO DICA APERTAMENTE!

3-La società ha dimostrato il totale dilettantismo: mai si era vista una squadra demolita emotivamente da un non mercato di gennaio. Il presidente ha spinto Allan verso Parigi, poi ha fatto marcia indietro, combinando un pasticcio.

Il momento del Napoli analizzato in sette pillole: “La sostituzione di Allan un segnale importante…”

4-Il ciclo di De Laurentiis si è completamente esaurito.
La rovina del Napoli ha il suo volto oltre a quello di Edo, inquadrato in tribuna con la consueta espressione alla Einstein.

5-Ancelotti ha la colpa di avere illuso la città con i suoi proclami aziendalisti. Doveva mettere subito in chiaro che quest’anno bisognava accontentarsi.

6-Non capisco cosa abbia fatto di male Hamsik per essere trattato in questo modo.

7-Gli ultras e i tifosi che erano anche oggi a Milano meritano molto di più.

Il Napoli in sette pillole

Carlo Tarallo

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale