I tifosi chiederanno scusa a Callejon: la notizia svelato da un autorevole giornalista

Antonio Corbo, giornalista di Repubblica, è intervenuto ai microfoni di ‘Ne Parliamo il Lunedì’, trasmissione in onda su canale 8:

Quando vogliamo ridurre un fenomeno lo definiamo ‘una piccola parte’ a mio avviso, invece, gli ultras sono un ramo importante, quasi essenziale nel mondo del calcio, loro sono lo zoccolo duro in ogni stadio e per ogni società, per questo bisogna tener conto delle esigenze e delle aspettative del cliente che, a sua volta, deve cercare di essere più comprensivo.

Spero che il gesto della maglia sia riconducile solo ad alcuni e mi auguro di vedere esposto allo stadio uno striscione di scuse per Callejon, uomo e giocatore esemplare. Indubbiamente questo gesto sommato allo striscione esposto in piazza è dichiarazione di delusione, di gente che si sente presa in giro. Questo perché è diverso tempo che la società promette lo Scudetto, e sono anni che questo non arriva”.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.