Hamsik manda un messaggio ai compagni, durante Napoli-Juve sarà in campo

hamsik

Marek Hamsik, ormai ex centrocampista del Napoli, ha deciso di anticipare la partenza come racconta l’edizione odierna de Il Mattino: anche senza la firma sul contratto, anche senza avere la certezza al 100 per cento (ma al 99,9 per cento, sì) di non essere più il capitano del Napoli ma un giocatore del Dalian.

“Hamsik entra in una nuova dimensione, non solo calcistica. Marek se ne va, dunque. Ha mandato il suo in bocca al lupo ai compagni di squadra, ha avvertito Mertens e Callejon, i due con cui è più legato in questi ultimi anni, della sua partenza lampo e, per certi versi, improvvisa. D’altronde era chiaro che l’epilogo era vicino, altrimenti Marek Hamsik non avrebbe lasciato la squadra e sarebbe venuto a Firenze per la partita di ieri, magari solo per andare in panchina.

La novità è che ieri a farsi vivo con Hamsik è stato anche il suo nuovo allenatore, Bernd Schuster: gli ha detto che lo vuole in campo per la prima del campionato cinese, il 3 marzo (stesso giorno in cui il Napoli sfiderà la Juventus al San Paolo). Nel suo futuro, un ritorno al passato: mezzala sinistra. Marek ha risposto di essere pronto a qualsiasi soluzione”

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.