Hamsik: “Abbiamo dominato per 70minuti, è mancato il gol”

marek hamsik

Marek Hamsik, centrocampista e capitano del Napoli, ha parlato ai microfoni di Sky Sport nell’immediato post partita, rilasciando alcune dichiarazioni in merito alla sconfitta di questa sera contro la Juventus, che non solo accorcia le distanze ma costringe i partenopei alla sconfitta che mancava da febbraio scorso.

“Questa sconfitta non cambia nulla dal punto di vista psicologico. Abbiamo messo sotto la Juventus per settanta minuti, ma non siamo riusciti a segnare. Loro sono stati solidi e ci hanno fatto male su una ripartenza, può capitare. Fisicamente stiamo bene, ma contro squadre che si chiudono in questo modo non è mai facile.

Oggi la Juventus concedeva spazi sui lati e non al centro. Nel primo tempo aprivamo di più il gioco, nel secondo ci abbiamo provato centralmente. Higuain? Ci siamo scritti qualche messaggio, ma dopo la partita non abbiamo parlato.

Milik? Si è fatto male in un momento sbagliato, adesso c’è Mertens che sta facendo bene. Noi continuiamo su questa strada e pensiamo alla Champions League, altro obiettivo importante.”

CONDIVIDI