Hamsik in Cina, alcune parole del padre però insinuano il dubbio

HAMSIK

Richard Hamsik, padre di Marek, ha rilasciato un’intervista ai media slovacchi nella quale parla del figlio e del prossimo passaggio in Cina, queste le sue parole: “Hamsik in Cina? Non c’è ancora nulla di ufficiale, nel calcio mai dire mai ma spero sarà tutto completo in 48 ore. La trattativa va per le lunghe perché solo ieri è cominciato il nuovo anno cinese”. 

HAMSIK IN CINA, FINCHÈ NON SI FIRMA…

Da qui si capisce che la trattativa con la squadra cinese è reale e sembra che il tutto si farà, ma come giustamente sottolinea il padre del capitano azzurro, finché non c’è una firma, nulla è sicuro.

Se infatti ricordiamo quanto accaduto in estate, Hamsik era già certo di andare in Cina, però poi la fatidica offerta ufficiale non è mai arrivata, il mercato cinese è aperto da pochissimo e forse questo ha rallentato la trattativa, sta di fatto che nulla è ancora sicuro e se dobbiamo dare una percentuale questa si aggira intorno all’80-90%. Non vogliamo di certo creare false illusioni, anche noi siamo abbastanza convinti che nei prossimi giorni Marek lascerà Napoli, ma forse è sbagliato al momento pensare che sia ufficiale, l’affare non è ancora concluso e tutto può ancora accadere.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.