Guardiola: “In campo per vincere, peccato non esserci riusciti”

Al termine della gara contro lo Shakhtar, Pep Guardiola tecnico del Manchester City, ha commentato ai microfoni di Premium Sport il match appena disputato e perso per 2-1. Una sconfitta che cambia ben poco alla squadra inglese che riesce ugualmente a superare il turno, qualificandosi prima con quindici punti.

Queste le parole di Guardiola: “A prescindere dal risultato, congratulazioni ai miei ragazzi, hanno fatto una grande partita. Abbiamo combattuto fino alla fine e, dobbiamo ringraziare la squadra per come hanno affrontato una gara complessa quale quella contro lo Shakhtar.

Siamo venuti qui per vincere, peccato non esserci riusciti. L’importante è aver portato a casa la qualificazione. Sorteggi? Tutto dipende da come si arriva a febbraio.”

CONDIVIDI