I giornali prendono in giro Sarri e gli appiccicano un nomignolo non proprio simpatico

Sarri conferenza

Nell’edizione odierna del QS, si critica in maniera molto aspra, le parole di ieri di Maurizio Sarri dopo la vittoria a Udine grazie al gol di Jorginho, affibiando un nomigliolo non proprio piacevole all’allenatore azzurro ovvero “l’uomo lagno”:

“È sempre imbronciato, anche ieri dopo la vittoria ad Udine e aver riconquistato la vetta, come sempre cede alla tentazione di prendersela con qualcosa o qualcuno dicendo: ‘Non abbiamo giocato bene, dal punto di vista della qualità e del palleggio, però il campo di Udine sicuramente non ci ha aiutato, lo stadio è bello ma il terreno è davvero indegno per la Serie A'”.

A Sarri quindi viene criticato il suo essere molto “lagnoso”, e di lamentarsi sempre di qualcosa dopo le partite, nonostante la vittoria.

Ma questo non può che essere visto con un punto di forza di un allenatore, che ricerca sempre la perfezione nonostante la vittoria e non si ferma al risultato, solo così si può crescere.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.