Giaccherini, l’agente: “Non si capisce nulla di chi sia vice, dicono che è incedibile, ma perchè?”

giaccherini

L’agente di Emanuele Giaccherini, Furio Valcareggi, ha parlato ai microfoni di Radio Marte, durante Marte Sport Live, queste le sue parole:

“Insigne domani non giocherà, al suo posto ci sarà Zielinski, questo significa che Giaccherini non è il vice-Insigne. A dire il vero io non ho ancora capito di chi sia il vice.

Lui si allena come se fosse un titolare e se dovesse essere chiamato in causa darà il massimo, col Feyenoord credo che sarà ancora una volta in panchina. Le decisioni spettano a Sarri, che è un vincente, non si mette in dubbio il suo pensiero, però non abbiamo ancora capito che ruolo ha Giaccherini in questa squadra.

Inglese al Napoli e Giaccherini al Chievo? Il DS clivense è un mio amico e non mi ha mai cercato, quindi credo sia improbabile. Posso però confermare che Giaccherini è molto stimato, anche da grandi squadre, l’ultima partita importante che ha disputato è stata Italia-Germania.

Per il Napoli è incedibile, anche se dovrebbero spiegarmi il motivo, quindi nessuno si farà vivo a gennaio per lui. In passato ho portato tre squadre al Napoli che volevano Emanuele, ma loro hanno risposto negativamente.

Se fosse dipeso da me, ora sarebbe come minimo nella Roma, Juve o Fiorentina. Se Giaccherini gioca al posto di Insigne o Callejon, la squadra gioca bene lo stesso, oramai si è integrato negli schemi e quindi sa dialogare con i compagni”.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.