Gazzetta su Mertens: “E’ solo ansia da prestazione, passerà presto”

MERTENS

Sebbene in casa Napoli è un weekend felice, vuoi che sia per il primo posto riconquistato tanto quanto per la bella prestazione o ancora per il gol di Marek Hamsik e il record raggiunto, c’è comunque una nota dolente. Di fatto non si può negare che ormai, da qualche gara a questa parte Dries Mertens è palesemente sotto tono, commette troppi errori, a volte risulta essere assente.

Così, l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ha analizzato la questione sul fronte belga: “E’ evidente che Mertens sia nel pieno di un blocco psicologico, la classica ansia da prestazione. Nell’azione del gol di Hamsik ha fatto rivedere le magie di cui è capace, anche se per un brevissimo istante: mirabile il controllo palla, esemplare l’imbeccata per lo slovacco. Tuttavia sono comunque troppe le reti che il belga ha sbagliato e che invece, qualche settimana fa avrebbe realizzato.

Comunque sia non gli va messa pressione, è un giocatore che va accettato e sostenuto nel bene e nel male. E’ solo un momento che passerà e presto Dries tornerà in pieno possesso delle proprie facoltà tecniche, così da riprendere a gareggiare con il gruppo per lo Scudetto.”

CONDIVIDI