Gattuso se la gode: “Ecco come siamo riusciti in questa impresa”

Gennaro Gattuso

Gennao Gattuso, allenatore del Milan, dopo la vittoria contro il Napoli è intervenuto al microfono di Rai Sport:

“I complimenti vanno tutti ai ragazzi. Abbiamo giocato contro un grandissimo Napoli, difendendoci molto bene, poi abbiamo creato i presupposti per vincerla con la qualità di Paquetà e Piatek. Il secondo gol se l’è inventato. Piatek è uno che quando arriva negli ultimi venti metri è un cecchino. Ci sta dando una grande mano, ma dobbiamo fare i complimenti a tutti. Dobbiamo lavorare da squadra. In questo momento siamo più solidi, lavoriamo tutti dietro la linea della palla. Paquetà dà qualità, Piatek ha fatto grandissime cose, bravo anche Castillejo. E’ la squadra che è cresciuta e se sta bene può fare questo ed altro”.

L’avevi immaginata così la partita? “Il Napoli è una squadra che ti fa abbassare perché costruisce con i centrali di centrocampo e difesa e i terzini diventano ali. E’ una squadra che ti crea difficoltà, devi essere bravo a chiudere la linea dei passaggi perché loro provano sempre a penetrare. In fase difensiva abbiamo fatto una grandissima partita”.

Quando hai deciso i cambi degli esterni? “Bisogna avere freschezza sulle fasce contro il Napoli perché bisogna andare sempre a raddoppio. Laxalt era tanto che non giocava, non ha fatto una gran stagione e oggi era l’occasione giusta per far bene. Avevamo bisogno di freschezza fisica”.

 

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.