Fabio Quagliarella, la cronistoria di una giornata speciale! Le sue emozioni…

Quagliarella, una storia d'amore

quagliarella

Lo sappiamo bene, per Fabio Quagliarella la sfida con il Napoli non è come le altre. Oggi l’ex azzurro si è riappacificato con i suoi ex tifosi che, al momento del cambio, gli hanno tributato un grande e lunghissimo applauso.

Il rigore però è stato un momento, forse, ancor più emozionante. Fabio sotto la Curva B, momenti di tensione, la Samp che può prendere il largo. Un lungo respiro, la rincorsa. Il tiro di potenza e il gol. Reina è battuto.

Fabio non esulta. Gli sarà passata tutta la vita davanti, ma non al momento del gol. Poco più avanti, quando il “suo” Napoli aveva rimesso la gara sui giusti binari. Al momento del cambio. Si guarda intorno Fabio, prende il suo tempo quasi come se volesse questo successo del Napoli, quasi come se, anche lui volesse contribuire al successo degli azzurri.

De Laurentiis, insieme ai tifosi, si è unito al lungo abbraccio. Anche lui non ha potuto far altro che applaudire. Allora, non c’è altro da fare, presidente: far tornare Fabio a casa! Ma sappiamo che resterà solo un sogno.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale