De Laurentiis, non solo Sarri, vuole evitare la fuga di calciatori, il primo è lui!

de laurentiis
Ansa De Luca

Le condizioni di Dries Mertens in vista della Lazio non preoccupano più di tanto. A preoccupare di più, per il futuro, è sicuramente il contratto dell’attaccante belga, che prevede una clausola rescissoria da 28 milioni che potrebbe liberarlo. A parlarne è La Gazzetta dello Sport:

“Nella scorsa primavera, Mertens ha firmato il prolungamento del contratto fino al 2020 ma, a suo favore, c’è la clausola rescissoria fissata a 28 milioni di euro che Aurelio De Laurentiis proverà a eliminare quanto prima, proponendogli un nuovo accordo fino al 2021, con un ulteriore aumento di stipendio. Al momento, però, squadra e allenatore sono concentrati sul campionato e non sono previsti incontri a breve”.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.