Corbo è un fiume in piena: del Napoli inquieta soprattutto un aspetto

Antonio Corbo nel suo editoriale per Repubblica Napoli oggi in edicola. Il giornalista analizza:

“Dopo mezz’ora il Milan poteva già programmare la sua semifinale di Coppa Italia. Si chiedeva in attesa della sfida parallela: meglio Inter o Lazio? Il Napoli neanche ci pensava, turbato da due gol ma anche dagli effetti di fatale mercato invernale. Gattuso può schierare un attaccante destinato alla copertina del campionato, bel colpo il suo acquisto. Ancelotti invece ripresenta Allan, stravolto da una trattativa paradossale, si sentiva già ricco e felice a Parigi, mentre la sua società aspettava un’offerta definita indecente nella sua ansia di incassare cifre smodate da un emiro che non è mai uscito dai suoi silenzi orientali”.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.