Clamoroso, Allegri contro Bonucci: non è un esempio per i bambini!

ALLEGRI

Nel corso della conferenza stampa della vigilia della partita contro il Bologna, l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri non ha mancato di dire la sua sulla simulazione di Leonardo Bonucci in occasione del primo gol subito contro l’Atletico Madrid nel recente confronto in Champions League:

Dobbiamo fare un passo indietro tutti e avere più rispetto ed educazione in generale. Non lo dico rivolto a Leo, ma in generale. Perché poi dopo comportamenti che si fanno sul campo dopo si ripercuotono sull’esterno. Normale che un bambino, se vede certi gesti, pensa che siano normali”.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.