Chiellini è un calciatore disonesto. E’ un macellaio, ma per gli arbitri è un santo! Guarda…

Chiellini

Guardiamo bene i fatti. Chi tra i due è più suscettibile di ammonizioni? C’è un attaccante e un difensore centrale? Chi prenderà più ammonizioni? Il difensore direte voi. E invece no. Il dato statistico è molto curioso: l’attaccante del Napoli Dries Mertens, nelle ultime cinque stagioni, si è beccato più cartellini gialli del difensore della Juventus Giorgio Chiellini.

Chiellini è il cocco degli arbitri. Picchia duro su tutti ma è intoccabile! Guardate i numeri!

Eppure Dries non è certo un calciatore scorretto ed è sottoposto a meno situazioni “pericolose” per quanto riguarda i cartellini rispetto ad un difensore centrale, tanto più uno roccioso come Chiellini. Ed invece Mertens si è beccato 26 cartellini gialli negli ultimi cinque anni, due in più di Chiellini. Senza considerare che nell’ultimo match ha commesso fallo da rigore su Romagnoli, ma l’arbitro ha punito il difensore.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale