Chiariello schiuma rabbia contro i detrattori di Milik: il noto giornalista li zittisce in diretta

chiariello

Nel corso di Canale 21, il giornalista Umberto Chiariello ha difeso Milik dalle critiche:

“Io già lo so, ora tutti indicheranno Milik come capro espiatorio, soprattutto dopo i due gol di Piatek. Milik era imbottigliato, aveva tutta la squadra addosso oltre ai difensori. Non ha fatto bene anche lui, ma non può essere il colpevole maggiore!”.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.