Cannavaro, ultima partita della sua carriera, tante lacrime e abbracci

cannavaro lacrime

Dopo il grande pareggio del Sassuolo all’Olimpico contro la Roma, Cannavaro dà il suo addio al calcio, per lui questa è stata l’ultima partita della sua carriera, per ironia della sorte proprio contro quell’allenatore che lo ha voluto a Sassuolo e che gli ha fatto venir voglia di allenare, ovvero Eusebio Di Francesco.

Tante lacrime e commozione da parte dei compagni di squadra che lo hanno abbracciato e rincuorato, grandi dimostrazioni di affetto anche da parte del suo allenatore Iachini che commosso ai microfoni di Mediaset dice: “Un grande onore per me averlo allenato, dispiace perderlo, ma fa piacere che questo addio sia avvenuto insieme ad una grande prestazione e risultato della squadra”.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.