Callejon racconta CR7: “Immenso e professionale”

Arrivato a Napoli nel luglio 2013 l’attaccante destro, José Maria Callejon, veniva da due esperienze nella Liga spagnola con il Real Madrid e, sebbene gli anni ai piedi del Vesuvio sembrano trascorrere al meglio per il numero 7 partenopeo, non ha dimenticato la vecchia squadra né i compagni.

“Come dimenticare quegli anni, alle spalle di Cristiano Ronaldo, dove sono stato per un po’, si vive bene, è un giocatore immenso, mostruoso per il senso della professionalità: sempre il primo ad arrivare e l’ultimo a lasciare il campo.

Lui che non ha di certo bisogno di allenarsi, volendo, e che invece finisce per essere d’esempio per tutti, non solo per i suoi compagni ma per chiunque faccia parte di questo mondo e lo segua.”

CONDIVIDI