Berlusconi attacca il Napoli: “Ci fa fare delle figuracce…”

Berlusconi

Niente ritorno nel mondo del calcio per Silvio Berlusconi. Nel corso di un intervento a Corriere.tv, l’ex presidente del Milan ha scartato un rientro in rossonero come prevento da qualcuno:

Non ricomprerò il Milan perché per tenere una squadra di livello, dopo l’entrata dei soldi del petrolio nel calcio, ci vogliono troppi denari, soldi che una sola famiglia non è in grado di sostenere per mantenere una squadra ai vertici, come la nostra lo è stata per anni. Il Milan resterà sempre una parte del mio cuore, con cui sarò sempre sugli spalti, ma non c’è più nessuna possibilità di poterlo ricomprare».

A a chi gli fa notare che la lotta scudetto è tra due proprietà italiane, l’ex premier obietta così: «Poi però queste squadre perdono in Europa e nel mondo».

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.