Ancelotti, il figlio incredulo sulla fatiscenza del centro tecnico di Castel Volturno

ancelotti

Davide Ancelotti, ingenuo, si chiedeva ieri perché le giovanili del Napoli non si allenassero tutte a Castelvolturno.

Poi ha visto Castelvolturno e ha capito. Natanhiel Chalobah, in una recente e bella intervista sul suo periodo napoletano, ha definito il “centro sportivo” del Napoli inferiore agli standard medi della Championship, la Serie B inglese.

Non è un bel biglietto da visita per il club e un motivo ricorrente per chiedersi perché lo stesso milioncino che si sta spendendo ora non si potesse spendere già da un po’. Ah, scusate, il fallimento, ci meritiamo Naldi e Corbelli, i palloni, Aurelio m’è pat a mme, eccetera, eccetera.
Che dire, speriamo di aver voltato pagina…

RDI per il Napulegno

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale