Ancelotti ha incontrato a cena l’agente: è lui il primo obiettivo

ancelotti

Carlo Ancelotti pensa in grande per il suo nuovo Napoli. La Gazzetta dello Sport oggi in edicola ha parlato di una cena a Londra con Kia Joorabchian, il potente agente anglo-iraniano. Mercato azzurro, ovviamente, principale portata, col tecnico intenzionato a dare maggiore fisicità alla squadra e che avrebbe, tra i suoi principali obiettivi, Moussa Dembelé del Tottenham, in scadenza nel 2019.

Kia non è l’agente del calciatore, ma ha ottimi rapporti con Frank Trimboli, che in casa Spurs è seguito con attenzione. Giuntoli è pronto a mettersi a lavoro per portare il belga a Napoli e metterlo al centro del progetto tattico di Ancelotti. IL ragazzo vorrebbe cambiare aria dopo sei stagioni di Tottenham e il suo ingaggio (4.5 milioni) è elevato, ma non eccessivo. L’età non spaventa: nonostante i 31 anni che sta per compiere, in questa stagione ha giocato 41 volte e sarà protagonista al Mondiale. Si fa preferire, dunque, a Vidal: ha un ingaggio più basso, maggiore fisicità e sta vivendo un momento migliore della carriera.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.