Allegri in conferenza stampa attacca clamorosamente Sarri. Ma quanto “lo soffre”?

Allegri contro Sarri, altro capitolo

Grande show di Allegri in conferenza stampa che manda frecciatine al collega Sarri: “E’ inutile stare a lamentarsi per il calendario. Noi avremo il match di Atene, gara con ogni probabilità decisiva per la  Champions nel mezzo dei due incontri tra Napoli e Inter, sperando che sia un match inutile ai fini del passaggio del turno (se la Juve batte il Barça è qualificata)”.

Il tecnico juventino poi soggiunge, riferendosi chiaramente a Maurzio Sarri: Qualcuno vuole avere la botte piena e la moglie ubriaca e invece non è così. Io credo che è inutile lamentarsi del calendario. Il calendario è questo. Anzi, per fortuna che ci sono così tanti impegni.

Anche noi così come tutte le squadre che giocano in Europa, abbiamo giocato ogni 3 giorni, abbiamo fatto 3 partite in 6 giorni poco tempo fa. Ci sono tanti impegni ed è meglio così, sai che noia allenarsi per 15 giorni e basta? Io preferisco giocare e a chi non va bene è meglio che vada ad allenare una squadra che gioca ogni 15 giorni”. Insomma grande frecciata a Maurizio Sarri, segno che lo soffre e non poco…

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale