Allarme in casa Juventus, troppi infortuni ad una settimana dal Napoli

In questa quattordicesima giornata di Serie A Udinese e Crotone terranno rispettivamente impegnate Napoli e Juventus, rivali e dirette concorrenti per la vetta della classifica, al momento occupata dalla formazione di Murizio Sarri. Sebbene ci sia ancora una sfida a tenere lontano il big match tra bianconeri e partenopei, entrambe le squadre hanno già la testa a venerdì sera, quando al San Paolo andrà in scena l’attesissima partita, fondamentale in chiave Scudetto, anche se si è solo all’ inizio di questa stagione.

L’infonio di Ghoulam, che ha seguito quello di Arek Milik, sebravano essere le sole note dolenti di questo avvio di stagione azzurro, eppure alla vigilia della sfida contro l’Udinese ci sono dubbi sulle condizioni di Mario Rui, anche se a detta di pochi, potrebbe partire titolare domani alla Dacia Arena.

Non così incoraggiante è invece la situazione in casa Juventus che, contro i calabresi, dovrà fare a meno di Cuadrado, Bernardeschi e Chiellini in vista della sfida contro il Napoli.

Infiammazione agli adduttori della gamba destra per Cuadrado, che salterà la gara di domani e che ieri ha saltato l’allenamento con il resto del gruppo. Cresce l’ottimismo ul fronte Chiellini che potrebbe esserci il primo dicembre, per quanto dagli accertamenti l’infortunio muscolare non è sembrato particolarmente grave. Miglioramenti anche per Bernardeschi, ma nel suo caso è più forte la prudenza dello staff medico e tecnico che non vogliono affrettare il rientro.

Insomma, una Juventus segnata da importanti assenze.

CONDIVIDI