ADL ha fregato la Juve alla grande, 90 milioni per sbagliare le partite decisive! Bianconeri furiosi!

hIGUAIN INFORTUNIO
Sorride. E sorride ancora. E poi, Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus, a domanda precisa risponde così: “Se Sarri va al Chelsea vorrà Higuain? Non siamo preoccupati. Ha un contratto — racconta a Sky —. Poi vediamo cosa accadrà dopo il Mondiale…”. E l’ultima frase, legittima e sincera e aperta al chissà che sarà, non chiude le porte alle sventagliate di voci: anzi, le lascia scorrere, perché i sussurri circolano da giorni e forse un primo senso di concretezza è dietro l’angolo.
Così, ecco che Gonzalo Higuain vivrà il suo Mondiale: lui auspica vincente e colmo di gol decisivi come nel campionato di Serie A, col popolo argentino che spera in un Pipita letale anche con la maglia dell’Albiceleste, cosa che non è ancora accaduta. E dopo il Mondiale, si vedrà: in questo lasso di tempo è ovvio che andrà monitorata la pista Chelsea-Sarri, la clausola da pagare e le possibili richieste da parte del tecnico ex Napoli.
I due — quindi Sarri e Pipita — hanno un rapporto affettivo tale che la strada pare spianata ma le disponibilità di spesa del nuovo Chelsea andranno valutate minuto per minuto. In questa ottica – si legge sulla gazzetta  – val la pena ripetere l’attestato di stima e di amicizia che Pipita sparse nell’etere per Sarri. “A lui — disse il numero 9 della Juventus — sono davvero affezionato, è un grandissimo allenatore e mi ha fatto crescere molto da tutti i punti di vista. Chissà che in futuro non potremo ritrovarci in uno stesso club, per me sarebbe un piacere”. Appunto.
CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale