Adani risponde ancora ad Allegri: questa volta l’opinionista accusa anche la Juve

Attraverso i microfoni di Radio Deejay l’ex calciatore ed opinionista Sky Daniele Adani ha risposto nuovamente al tecnico della Juventus Massimiliano Allegri. Ecco le sue parole:

“Il mio parere è questo. Quando cerco un confronto, qualunque sia il nome di fronte, sia lui Allegri, Savino o chiunque altro, cerco di mettere la persona in condizione di esprimersi, di avere un contraddittorio, di avere un argomento. E cerco di farlo nel massimo rispetto e nei modi giusti, cercando di avere un contraddittorio nel modo adeguato senza servilismo, senza lisciare il pelo a nessuno, cercando di mettere allenatore o dirigente che sia di fronte alle proprie responsabilità. Mi rendo conto di chi ho davanti e devo cercare di modellarmi, nel caso dell’allenatore della Juve l’argomento non poteva essere il pareggio con l’Inter per 1-1, ma doveva essere un argomento un po’ più profondo da trattare come la partita con l’Ajax e il cammino in Champions. Il tema libero viene poi messo a disposizione dell’intervistato per argomentare nel rispetto di chi ascolta”.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.