Adani attacca: “Il nostro male è nelle radici. Anche loro si devono ‘togliere dalle palle'”

adani

adaniDopo la partita del Napoli Adani torna su alcune considerazioni sul calcio italiano, queste le sue parole a Sky Sport:

“Insigne non vale quanto un Totti o un Del Piero ma richiama la loro idea di calcio. Gli azzurri hanno sofferto un po’ fisicamente. È vero che non sono stati brillanti come altre volte.

Il problema del nostro calcio è nelle radici, a partire dai dirigenti per finire negli allenatori. Ma attenzione, anche le famiglie sono spesso un intralcio. Una volta accompagnati i figli alle 3 del pomeriggio si devono ‘togliere dalle palle’. Non devono mai sostituirsi agli allenatori”.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.