Verdi è il top player che serve, solo i tifosi “stupidi” non si accorgono che…

Il Napolista dipinge perfettamente l’inserimento do Verdi nel Napoli. Il gol dell’ex Bologna è il punto luce della sua partita, un collier di qualità al servizio della squadra. In tutte le posizioni, in tutti i modi. È questa la caratteristica che salta all’occhio di Simone Verdi, come scrivemmo anche nel primo scouting report in chiave Napoli, quando si parlava di lui a gennaio scorso:

Verdi ha le caratteristiche per essere considerato come il “jolly” assoluto, è utilizzabile anche al centro dell’attacco e gioca indifferentemente con entrambi i piedi. Non è un’ala classicamente detta, ama muoversi dall’esterno lungo tutto il fronte offensivo per poter azionare la sua qualità migliore, ovvero la capacità di calcio.

Verdi ha un piede illuminato, anzi due (calcia indifferentemente di destro e di sinistro) per la conclusione, l’assist vincente o il passaggio che avvia l’ultima parte dell’azione.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale