Tuttovero CR7 si avvicina alla Juventus grazie… alle sue mutande! Sarà un caso?

Cristiano Ronaldo alla Juventus è sempre più realtà: non più solo congetture, ma anche certezze. Quelle fondate, per esempio, sui segnali non verbali inviati direttamente dall’asso portoghese del Real Madrid ai propri tifosi. Uno su tutti derivante direttamente da uno dei tanti siti che orbitano intorno alla sua galassia milionaria: quello dedicato a CR7 Underwear, ovvero la linea di intimo disegnata e firmata proprio da Ronaldo in persona. Ebbene, sul sito in questione da qualche ora appaiono almeno un paio di indizi più o meno evidenti sul futuro del portoghese: il primo, ben visibile di primo acchito in homepage riguarda una foto di Cristiano in mutande su uno sfondo a strisce bianconere che fa da vera e propria presentazione della collezione di intimo attualmente in vendita sullo shop on-line.

Il secondo poi, non subito rintracciabile a prima vista, qualche spanna più in basso, lì dove campeggia un banner dedicato agli aspiranti rivenditori della linea di intimo del calciatore del Real Madrid (ancora per poco probabilmente). Qual è la stranezza in questione? Beh, lo sfondo del banner ritrae l’Allianz Stadium. Sì, esatto, sul sito ufficiale dedicato alla linea di underwear di Cristiano Ronaldo, in bella mostra, ci sono i colori bianconeri e – soprattutto – una foto dello Stadium gremito di tifosi della Juventus durante una partita di cartello. Decisamente anche qualcosina in più di un semplice indizio, ci azzarderemmo a dire, a meno che tutto questo non risponda semplicemente che ad una casualità (difficile da credere tuttavia). Più facile pensare che dietro le immagini e gli indizi a tutti evidenti si celi piuttosto una non tanto velata strategia di marketing incentrata su di un realistico trasferimento di Ronaldo in Italia alla Juve. Con un calciatore così, nulla è casuale.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale