Se l’agente di Hysaj dice solo una parola speditelo alla neuro, il suo assistito…

Elseid Hysaj

Sotto osservazione ci saranno le due fasce: è lì che potrebbero esserci le novità. Questo il pensiero della Gazzetta dello Sport, che punta il dito sui terzini dopo la prestazione contro la Juve:

“A Torino, Hysaj non l’ha mai vista contro Cristiano Ronaldo, l’imbarazzo è stato evidente. Pur restandosene rintanato nella propria metà campo, il difensore albanese non ha avuto la reattività per opporsi al grande talento del portoghese. A sinistra, invece, Mario Rui non ha retto la tensione del confronto coi campioni d’Italia ed ha ceduto al nervosismo, rimediando l’espulsione.

Sulla stessa fascia, è andato in tilt pure Piotr Zielinski che ha corso, vanamente, per contrastare Cancelo. Insomma, disagi che Ancelotti ha appuntato bene in mente, soprattutto in previsione di mercoledì. Jurgen Klopp non rinuncerà alle due frecce, a Salah e Mané, che in velocità producono più danni di una tempesta di vento”.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale