Sconcerti dice cose strane: Il Napoli è materno e un po’ spaurito, il Liverpool…

Mario Sconcerti presenta così sulle colonne del Corriere della Sera la sfida di questa sera contro il Liverpool: “La partita più bella sarà stasera a Napoli. Il Liverpool ha un attacco formidabile e almeno un paio di centrocampisti di valore mondiale. Non ha una grande difesa, come quasi sempre accade alle squadre che devono spingere molto. Dal portiere a Milner, a Salah, Firmino, Mané, sono tutti giocatori a cui il Napoli non può rispondere. Ma nemmeno il Liverpool è perfetto.

Klopp, il suo guru, è spericolato perché carismatico o più probabilmente viceversa, ma per 35 minuti sa far assaltare gli avversari come forse nessuno. Poi si placa e chiede all’istinto dei singoli. Il Napoli è diverso, meno impavido, più materno, ma ugualmente corretto. Ancelotti ha sbagliato per ora solo la partita di Genova, quella con la Juve l’ha semplicemente persa. Ma con i suoi 15 punti il Napoli sarebbe primo in Spagna (Real e Barcellona sono a 14). C’è spazio per pensare positivo”.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale