Sarri core ‘e Napule… Odia il cibo inglese si fa spedire “o cafè e ‘a muzzarella” a Londra

sarri

Maurizio Sarri è appena arrivato a Londra, ma sembra già sentire nostalgia dell’Italia. Secondo The Sun, l’ormai ex tecnico del Napoli non è un fan del cibo inglese e avrebbe già organizzato una spedizione di prodotti tipici italiani:

formaggio, carne e perfino caffè. L’allenatore dei Blues ha inoltre già chiesto consigli al suo secondo, Gianfranco Zola, per avere informazioni sui migliori ristoranti e negozi italiani.

Ma non è tutto: sempre secondo il tabloid britannico, Sarri ha dovuto abbandonare anche altre abitudini. Addio alle tute e al fumo. L’abito che il tecnico dovrà indossare sarà un vestito formale, mentre a fine primo tempo le sigarette sono vietate. Chissà come affronterà questi “grandi” cambiamenti.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale