Pistocchi da applausi: Sarri è ancora presente, Ancelotti è un uomo intelligente. Reagisce bene

pistocchi

“Ancelotti ha azzeccato tutte le mosse della partita contro il Liverpool, vincendo la gara tatticamente, cambiando disposizione nei momenti giusti. Solo complimenti per Carlo, ma andiamoci piano perchè pesa quel pareggio con la Stella Rossa, che poteva prenderne 10 con il Psg. I parigini sono la squadra da tenere d’occhio di più nel girone. La vittoria contro il Liverpool, però vale tantissimo. E’ un risultato importantissimo per la classifica del girone ma anche per il morale dopo il ko di Torino”.

Così, intervenendo a radio Marte, il giornalista di Mediaset Maurizio Pistocchi. “Il campionato è appena iniziato e c’è ancora molto da dire. Cinque partite fa Spalletti e l’Inter erano nel mirino della critica, poi ne ha vinte cinque di fila. Il campionato è molto più difficile dell’anno scorso perchè ci sono più competitor. Sassuolo? Non vedo troppe difficoltà, il Napoli è sicuramente più forte.

Nonostante il cambiamento, qualcosa del lavoro di Sarri è rimasto. Il gol con il Liverpool è una classica azione del Napoli degli ultimi tre anni. Con le conoscenze acquisite negli anni passati e con un grande allenatore con Ancelotti può arrivare in alto”.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale